Si ricorda che, per effetto delle disposizioni di cui al d. lgs. 81/2008, il 31 maggio 2013 è in scadenza il termine entro cui la valutazione dei rischi possa essere effettuata anche con autodichiarazione del datore di lavoro. A partire dal 1 giugno 2013 è obbligatorio detenere il Documento di Valutazione dei Rischi, da parte di tutte le aziende, anche per quelle con meno di 10 lavoratori, per le quali sino ad ora era sufficiente l’autocertificazione. Ai sensi del d.lgs. 81/08, sono da intendersi “lavoratori” anche i volontari e tutti i soggetti che vengono retribuiti ai sensi dell’art. 67 e 69 del TUIR e ciò comporta che anche le associazioni o società sportive che impiegano tali collaboratori sono tenute ad adempiere a tale obbligo.