Si sono conclusi oggi al Cpo di Montelibretti i Campionati italiani assoluti 2013. Campione italiano si è laureato Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari) che ha mantenuto il titolo conquistato nel 2012 vincendo con 5872 punti. Secondo posto per Nicola Benedeti (Forestale) con 5804 punti, terzo per Tullio De Santis (Fiamme Azzurre) con 5764 punti.

LA GARA

Nella prima giornata di gara si sono svolte le prove di scherma e nuoto. In gara 35 pentatleti a caccia del titolo italiano. Si inizia con la prova di scherma, vinta da Tullio De Santis (Fiamme Azzurre) con 1048 punti, davanti a Lorenzo Benedetti (Avia Pervia) con 1000 punti e a Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari) con 976 punti. A squadre comandano la classifica le Fiamme Oro (Smith, Giancamilli Fra., Montico) con 2568 punti. Seconda prova, il nuoto, vince Fabio Poddighe in 1:58:61 (1380 punti), davanti a De Santis (1:58.61) e Auro Franceschini (Carabinieri) che chiude in 1:58.98. In testa alla classifica provvisoria rimane De Santis con 2424 punti, al secondo posto sale Poddighe con 2356 punti, al terzo sale Federico Giancamilli (Forestale) con 2268 punti. A squadre rimangono in testa alla classifica le Fiamme Oro con 3852 punti. Dopo le prove di scherma e nuoto di ieri, oggi si è concluso il Campionato italiano assoluto 2013 maschile con le prove di equitazione e combined. La prova di equitazione è stata vinta da Fabio Lucidi (Fiamme Oro) che ha chiuso con il netto (1200 punti). Hanno centrato il netto anche Cristiano Montico (Fiamme Oro), Nicola Benedetti (Forsetale) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). In testa alla classifica provvisoria rimane De Santis con 3584 punti, al secondo posto si conferma Poddighe con 3556 punti e al terzo sale Valerio Grasselli (Ippolife) con 3368 punti. A squadre, le Fiamme Oro rimangono in testa con 9552 punti. Ultima prova, il combined, Poddighe chiude in 12:01.4 (2316 punti) laureandosi campione italiano 2013 con 5872 punti. Per il 26enne di Sassari si tratta di una conferma, visto che lo scorso anno conquistò il titolo assoluto. Al secondo posto chiude Benedetti con 5804 punti, al terzo De Santis con 5764 punti. A squadre vincono il titolo italiano i Carabinieri (De Luca, Petroni, Certelli) con 16.492 punti, che nell’ultima prova scavalcano le Fiamme Oro (Montico, Smith Giancamilli Francesco), seconde con 16.316 punti. Al terzo posto l’Azzurra (Micozzi, Colasanti Alessandro, Colasanti Daniele) con 14.992 punti.

Clicca qui per i risultati finali.

 

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.