Iniziata oggi al centro sportivo Life di Mentana il Campionati italiano assoluto 2013 maschile. Nella prima giornata di gara si sono svolte le prove di scherma e nuoto, mentre domani si concluderà il campionato con le prove di equitazione e combined. In gara ci sono 35 pentatleti a caccia del titolo italiano. Si è partiti con la prova di scherma, vinta da Tullio De Santis (Fiamme Azzurre) con 1048 punti, davanti a Lorenzo Benedetti (Avia Pervia) con 1000 punti e a Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari) con 976 punti. A squadre comandano la classifica le Fiamme Oro (Smith, Giancamilli Fra., Montico) con 2568 punti. Clicca qui per consultare i risultati della prova di scherma. Seconda prova, il nuoto, vince Fabio Poddighe in 1:58:61 (1380 punti), davanti a De Santis (1:58.61) e Auro Franceschini (Carabinieri) che chiude in 1:58.98. In testa alla classifica provvisoria rimane De Santis con 2424 punti, al secondo posto sale Poddighe con 2356 punti, al terzo sale Federico Giancamilli (Forestale) con 2268 punti. A squadre rimangono in testa alla classifica le Fiamme Oro con 3852 punti. Domani si concluderà la gara con le prove di equitazione e combined. Clicca qui per consultare i risultati della prova di nuoto, qui per la classifica dopo due prove.