Si è chiusa oggi a Kaohsiung, Taiwan, la gara di qualificazione maschile dei Campionati del Mondo 2013 di pentathlon moderno. Dopo la prova di scherma di ieri, oggi si sono svolte le prove di nuoto e combined. L’Italia era rappresentata da Nicola Bendetti (CS Forestale), Riccardo De Luca (CS Carabinieri), Pier Paolo Petroni (CS Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). Due azzurri hanno centrato la finale: si tratta di Petroni, che ha chiuso al 5° posto con 4504 punti (pool A), e Benedetti, 10° posto con 4436 punti (pool C). Fuori dalla finale De Luca, 12° con 4388 punti (pool B) e Poddighe, 16° con 4232 punti (pool C). Domani si svolgerà la finale con i 36 pentatleti che hanno conquistato la qualificazione. L’Italia, avendo qualificato solo due atleti, non potrà difendere il titolo a squadre conquistato nel 2012.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.