Si è svolta oggi a Limerick, Irlanda, la staffetta femminile dei Campionati del Mondo Youth A 2016. In gara, tra le 15 staffette, c’era anche quella azzurra composta da Elena Micheli e Aurora Tognetti che ha vinto l’oro con 1108 punti. Un successo conquistato dalle due azzurrine prova dopo prova fino alla rimonta finale nel combined che le ha viste trionfare davanti alle altre staffette. Per Tognetti si tratta della terza medaglia conquistata nella rassegna iridata di Limerick (oro individuale e bronzo a squadre le altre due), per Micheli della seconda (bronzo a squadre).

Per la cronaca, l’argento è stato vinto dalla staffetta tedesca (Matthes-Langrehr) con 1101 punti, il bronzo da quella egiziana (Abdelmaksoud-Amer) con 1090 punti. Risultati finali sul sito della UIPM

 

LA GARA – Si inizia con la prova di nuoto, vinta dalla staffetta ungherese Sarcia-Gulyas in 2:05.03 (325 punti), davanti a quella egiziana Abdelmaksoud-Amer (2:05.56 – 324 punti) e a quella azzurra (2:05.71 – 323 punti). Seconda prova, la scherma, la staffetta tedesca Matthes-Langrehr vince con 258 punti (21v-7s) e sale al comando della classifica generale con 570 punti. Al secondo posto sale la staffetta coreana Park-Yoo con 549 punti e al terzo quella azzurra (210 la scherma – 15v-13s) con 533 punti. Ultima prova, il combined, le azzurre Micheli-Tognetti chiudono in 12:05.25 (575 punti) vincendo la prova e la gara.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.