Si è svolta oggi a Drzonkow, Polonia, la gara di qualificazione maschile dei Campionati Europei 2013. In gara 47 pentatleti suddivisi in due pool. Nella pool A gareggiavano Fabio Poddighe (Sport Full Time) e Nicola Benedetti (Forestale); nella pool B Riccardo De Luca (Carabinieri) e Pier Paolo Petroni (Carabinieri). Tutti e 4 gli azzurri hanno centrato l’appuntamento per la finale di martedì. Poddighe ha chiuso al 2° posto con 4548 punti (gli stessi del 1°), anche De Luca al 2° posto con 4508 punti (gli stessi del 1°), Petroni al 7° con 4500 punti, Benedetti al 12° con 4536 punti. Clicca qui per consultare i risultati finali della pool A, qui per la pool B. Domani si svolgerà la finale femminile con 3 azzurre in gara: Lavinia Bonessio, Claudia Cesarini e Gloria Tocchi.

 

LA GARA

Pool A – Si inizia con la scherma, Poddighe conquista 940 punti piazzandosi al 4° posto, Benedetti con 800 punti è 13°. Seconda prova, il nuoto, Poddighe chiude in 2:02.70 (1328 punti) risalendo al 2° posto con 2268 punti, Benedetti in 2:16.20 (1168 punti) si attesta al 19° posto con 1968 punti. Ultima prova, il combined, Poddighe chiude in 12:10.81 (2280 punti), Benedetti vince la prova in 10:58.48 (2568 punti).

 

Pool B – Si inizia con il nuoto. Petroni chiude in 2:04.88 (1304 punti) piazzandosi al 6° posto, De Luca in 2:10.15(124o punti) è 17°. Seconda prova, la scherma, Petroni conquista 840 punti confermandosi al 6° con 2144 punti, De Luca chiude con 840 punti risalendo al 12° posto con 2080 punti. Ultima prova, il combined, De Luca chiude in 11:33.56 (2428 punti), Petroni in 11.51.06 (2356 punti).