Si è svolta oggi a Sant Boi, Spagna, la finale femminile dei Campionati Europei Youth A 2016. In gara, tra le 36 finaliste, c’erano anche le quattro azzurre Lea Maria Lopez, Elena Micheli, Alice Rinaudo e Aurora Tognetti. Prima giornata di finali che ha visto l’Italia salire sul secondo gradino del podio nella classifica a squadre (Tognetti, Lopez e Micheli). Dopo l’incetta di medaglie conquistate ai recenti Mondiali di categoria, le azzurrine hanno lasciato il segno anche agli Europei. A livello individuale, la migliore delle azzurre è stata Tognetti, che ha chiuso al 4° posto con 1048 punti sfiorando ancora una volta il podio continentale; a seguire Lopez, 12^ con 995 punti, Micheli, 14^ con 982 punti e Rinaudo, 29^ con 926 punti.

Per la cronaca, l’oro è stato vinto dalla russa Fralcova con 1099 punti, l’argento dall’altra russa Ibatullina con 1056 punti, il bronzo dalla tedesca Matthes con 1055 punti. A squadre, oro per la Russia (Fralcova, Ibatullina, Utina) con 3146 punti, argento per l’Italia con 3025 punti, bronzo per la Gran Bretagna (Bryson, Green, Hannam) con 2952 punti.

Risultati su www.cardsys.hu

 

LA GARA

Prima prova, il nuoto, la migliore della azzurre è Tognetti, che chiude al 2° posto in 2:13.01 (301 punti); Rinaudo è 20^ (2:18.57 – 285 punti), Lopez 22^ (2:18.69 – 284 punti), Micheli 23^ (2:19.00 – 283 punti). La prova è stata vinta dalla russa Fralcova in 2:08.72 (314 punti). Seconda prova, il ranking round di scherma, Tognetti chiude con 232 punti (21v-13s) attestandosi al 4° posto con 533 punti, Rinaudo con 208 punti (17v-17s) è 16^ con 493 punti, Micheli con 208 punti (17v-17s) è 19^ con 491 punti, Lopez con 202 punti (16v-18s) è 22^ con 486 punti. Al comando della classifica rimane Fralcova con 552 punti. Il bonus round di scherma non cambia la classifica di vertice. Ultima prova, il combined, Tognetti chiude in 13:05.13 (515 punti), Lopez in 13:11.19 (509 punti), Micheli in 13:29.73 (491 punti), Rinaudo in 14:27.16 (433 punti). La prova è stata vinta da Fralcova in 12:33.23.