Si è svolto oggi al Riano Sport Center di Riano Flaminio, Roma, il Campionato italiano ragazzi al quale erano abbinati il Trofeo nazionale riservato alle categorie Eso A, Eso B, Cuccioli e Minicuccioli e la Manifestazione nazionale riservata alle categorie amatoriali. In gara 161 giovani pentatleti suddivisi nelle diverse categorie che hanno gareggiato chi nel nuoto e combined, chi nel nuoto e corsa.

Campionessa italiana ragazze si è laureata Aurora Tognetti (Sabina) con 3288 punti. A squadre successo per la Ss Lazio con 8804 punti (Elena Micheli, Elena Mombelli e Benedetta Toraldo). Campione italiano ragazzi invece si è laureato Matteo Cicinelli (Penta Team) con 3572 punti. A squadre successo per la Ss Lazio con 9912 punti (Gabriele Ribustini, Micheli Roberto e Andrea Ceccucci).

Passiamo al Trofeo nazionale. Nella categoria Eso A successo in campo femminile per Alice Rinaudo (Ippocampo) con 2228 punti, a squadre si è imposta la Cinque per Tutti con 5408 punti (Roberta Marini, Federica Mariani e Elena Mazzini). In campo maschile invece ha vinto Marcello Masella (Avia Pervia) con 2220 punti, che insieme a Matteo Sala e Fabio Benedetti ha vinto anche il titolo a squadre con 6124 punti. Nella categoria Eso B successo in campo femminile per Maria Lopez (Cinque Per Tutti) con 2130 punti, a squadre invece vittoria per Torino con 5738 punti (Giulia Cesano, Giulia Spada e Federica Pucci). In campo maschile ha vinto Jacopo Li Volsi (Athlion Roma) con 2194 punti, a squadre invece successo per la Muse con 5400 punti (Filippo Paolo Mercuri, Mario Ciavarro e Francesco Petrini). Nella categoria Cuccioli successo in campo femminile per Maria Celeste Baldassarre (Ss Lazio) con 2108 punti, a squadre vittoria per la Mirtense con 6104 punti (Maria Chiara Pietraforte, Alice Carnevali e Elisabetta Guarino). In campo maschile successo per Pietro Rossi (Pertica) con 2116 punti. Infine per la categoria Minicuccioli, vittoria in campo femminile per Samiratou Dal Maschio (Ss Lazio) con 2080 punti, che insieme a Ludovica Baldassarre e Olimpia Gambarelli ha vinto anche la classifica a squadre con 6032 punti. In campo maschile si è imposto un altro atleta della SS Lazio, Andrea Meneghini che ha ottenuto 2100 punti. A squadre successo per la Pertica con 6016 punti (Flavio Calderoni, Ludovico Maria Gradoli e Costantino Rosati).

Vincitori della Manifestazione nazionale amatoriale sono stati Greta ceccarelli (SS Lazio) con 2289 punti e Gicaomo Rossi (Ippocampo) con 2290 punti.

 

Clicca qui per consultare e scaricare i risultati ufficiali.

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.