“A nome personale e di tutto il mondo sportivo italiano esprimo il più sincero cordoglio alle famiglie delle vittime del sisma che ha devastato il Centro Italia. In questo momento di dolore, lo sport si stringe con solidarietà attorno alle popolazioni colpite. Oggi siamo, e lo saremo domani, al vostro fianco”. Così il presidente del CONI, Giovanni Malagò, in un messaggio rivolto alle comunità colpite dal terremoto della scorsa notte. Il Presidente ha invitato le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate e gli Enti di Promozione Sportiva a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive che si disputeranno in Italia a partire da oggi e per tutto il fine settimana. Per portare un aiuto immediato alle persone che vivono nei diversi comuni dell’Italia centrale colpiti, la Fondazione Agnelli ha deciso di stanziare un versamento straordinario di 150.000 euro, affidato alla gestione di istituzioni che stanno operando direttamente nei territori interessati. Con questo contributo, la Fondazione intende partecipare alla raccolta di fondi che ha preso avvio con generosità in tutto il Paese. La somma stanziata equivale alla cifra più alta che la Fondazione si è impegnata a corrispondere in occasione di un’altra iniziativa benefica in corso proprio in questi giorni, realizzata in collaborazione con il CONI e con il sito gazzetta.it (http://bit.ly/2bgl13D), premiando con il voto popolare i vincitori delle medaglie olimpiche che più hanno emozionato gli italiani, per promuovere nelle scuole i valori dello sport, dell’impegno e della solidarietà attraverso la testimonianza degli atleti.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.