Iniziati oggi a San Pietroburgo, Russia, I Campionai europei Youth A. Tra I 116 pentatleti in gara, 64 uomini e 52 donne, ci sono anche 8 azzurri: Alessandro Colasanti (Azzurra), Gianluca Micozzi (Azzurra), Manuel Toga (Oasi) e Matteo Cicinelli (Pentateam) in campo maschile; Aurora e Francesca Tognetti, Irene Prampolini e Alessandra Frezza, tutte della Sabina, in campo femminile.

Clicca qui per seguire i risultati in tempo reale.

LA GARA MASCHILE – Oggi si sono svolte le prove di scherma e nuoto. Si inizia con il torneo di scherma, al termine del quale Colasanti si classifica 12° con 940 punti, Micozzi 18° con 904 punti, Toga 28° con 856 punti, Cicinelli 46° con 796 punti. La prova è stata vinta dal russo Bardyshev con 1060 punti. A squadre l’Italia (Cicinelli, Colasanti, Micozzi) è 7^ con 2640 punti, in testa alla classifica c’è la Bulgaria con 2916 punti. Seconda prova, il nuoto, Colasanti chiude in 2:05.30 (1300 punti) risalendo al 7° posto con 2240 punti, Cicinelli in 2:07.01 (1276 punti) risale al 29° posto con 2072 punti, Micozzi in 2:20.29 (1120 punti) scende al 36° posto con 20124 punti, Toga in 2:17.56 (1152 punti) scende al 41° posto con 2008 punti. La prova è stata vinta dal britannico Choong in 2:00.08 che è salito al comando della classifica provvisoria con 2360 punti. A squadre l’Italia è 8^ con 6336 punti, al comando della classifica provvisoria sale la Russia con 6556 punti. Domani si svolgerà il combined, ultima prova dell’Europeo.

 

LA GARA FEMMINILE – Oggi si sono svolte le prove di scherma e nuoto. Si inizia con il torneo di scherma, vinto da Francesca Tognetti e dalla britannica Summers con 1048 punti. Prampolini, Frezza e Aurora Tognetti chiudono al 31° con 808 punti. A squadre, l’Italia (Prampolini, Tognetti A., Tognetti F.) è 6^ con 2664 punti, in testa alla classifica c’è la Gran Bretagna con 2760 punti. Seconda prova, il nuoto, Francesca Tognetti chiude in 2:24.62 (1068 punti) e con 2116 punti è 3^ dopo due prove, Prampolini in 2:17.44 (1152 punti) risale al 23° posto con 1960 punti, Aurora Tognetti in 2:21.66 (1100 punti) si attesta al 29° posto con 1908 punti, Frezza in 2:41.79 (860 punti) scivola al 48° posto con 1668 punti. La prova di nuoto è stata vinta dalla lituana Emilija Serapinaite in 2:14.12, mentre al comando della classifica provvisoria balza la gemella della lituana, Ieva Serapinaite, con 2208 punti. A squadre, l’Italia si conferma al 6° posto con 5984 punti, mentre in testa alla classifica provvisoria si porta l’Ungheria con 6112 punti. Domani si svolgerà il combined, ultima prova dell’Europeo.

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.