Si è svolta oggi a Nizhny Novgorod, Russia, la finale maschile della Coppa del Mondo 2013. Tra i 36 partecipanti c’erano anche i due azzurri Riccardo De Luca e Pier Paolo Petroni, entrambi atleti del CS Carabinieri.  Migliore degli azzurri si è classificato Petroni, 13° con 5696 punti; De Luca invece ha chiuso al 16° posto con 5656 punti. La finale di Coppa del Mondo 2013 è stata vinta dal francese Valentin Prades con 5920 punti, secondo posto per il lituano Justinas Kinderis con 5900 punti, terzo per l’ungherese Adam Marosi con 5896 punti.

LA GARA – Prima prova, la scherma, De Luca chiude all’11° posto con 856 punti (19 vittorie e 16 sconfitte), Petroni al 18° posto con 816 punti. La prova è stata vinta dal russo Frolov con 1024 punti. Seconda prova, il nuoto, Petroni chiude in 1:59.70 (1364 punti) risalendo al 15° posto con 2180 punti, De Luca invece chiude in 2:04.86 (1304 punti) attestandosi al 16° posto con 2160 punti. La prova è stata vinta dall’egiziano El Geziry che ha fermato il crono a 1:52.28, in testa alla classifica provvisoria rimane il russo Frolov con 2364 punti. Terza prova, l’equitazione, PeTroni centra il netto (1200 punti) risalendo al 7° posto con 3380 punti, De Luca chiude il concorso con 1160 punti risalendo al 13° posto con 3320 punti. La prova è stata vinta dal messicano Ortega (1200 punti), in testa alla classifica parziale invece sale il francese Prades con 3472 punti. Ultima prova, il combined, Petroni chiude in 12:01.50 (2316 punti), De Luca in 11:56.90. La prova è stata vinta dall’ungherese Marosi che ha chiuso in 10:49.90.

Clicca qui per consultare e scaricare i risultati finali.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.