Si sono conclusi oggi a Roma i Campionati italiani senior. Campione italiano si è laureato Nicola Benedetti (Cs Forestale) che con una grande rimonta nell’ultima prova del combined ha chiuso al primo posto con 1473 punti. Al secondo posto il campione uscente, Riccardo De Luca (Cs Carabinieri) che ha chiuso con 1469 punti, al terzo Pier Paolo Petroni (Cs Carabinieri) con 1466 punti. A squadre il titolo è stato vinto dai Carabinieri (De Luca, Petroni e Franceschini) con 4372 punti, davanti alle Fiamme Oro (Giancamilli, Montico e Micalizzi) con 3866 punti, e all’Avia Pervia (Benedetti Lorenzo, Kozak e Agazzotti) con 3076 punti.

 

 

LA CRONACA DELLA GARA – 

Iniziati venerdì a Campagnano di Roma, con la prova di equitazione, i Campionati italiani open senior. Al termine dell’equitazione, in testa alla classifica c’è Domenico Porreca (Termoli) con 300 punti. A squadre comandano la classifica i Carabinieri (De Luca, Franceschini, Petroni) con 841 punti. Sabato si sono svolte le prove di scherma e equitazione. Si è iniziato con la scherma al Cpo dell’Acquacetosa, prova vinta dai due atleti del CS Carabinieri Riccardo De Luca e Pier Paolo Petroni con 274 punti. In testa alla classifica si è portato De Luca con 571 punti, per quella di società invece al primo posto sempre i Carabinieri con 1631 punti. Terza prova, il nuoto, vinta da Franceschini (Carabinieri) in 2:00.81 (338 punti); in testa alla classifica rimane De Luca con 877 punti, così come i Carabinieri guidano quella a squadre con 2597 punti. Domenica all’Acquacetosa si è conclusa la gara con il combined. La prova è stata vinta da Benedetti in 11:05.3 (635 punti).

Clicca qui per consultare i risultati finali.

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.