20200606screenshot

Si è svolto il 6 Giugno 2020 il primo corso per Tecnici di Base FIPM, figure formate per l’introduzione/avvicinamento alla carriera di coordinatore, caratterizzate da una funzionalità promozionale sia in ambito sportivo che dilettantistico.

 

La giornata, coordinata dal referente nazionale del SIT, Federica Bondioli, ha visto la partecipazione di più di 40 persone provenienti da tutta Italia.

 

I lavori sono iniziati con un intervento del Prof. Pier Paolo Alessandro con una lezione sul “Pentathlon Moderno: progressione attività nelle diverse fasce di età in funzione delle categorie federali” a cui è seguito un intervento di Simone Cavicchioli, tecnico federale per le squadre giovanili che è intervenuto su “Il profilo e le competenze didattiche del tecnico di base della FIPM: concetti e principi generali sulla metodologia dell’insegnamento”.

Dopo questa prima parte, il medico federale, Prof. Attilio Parisi, ha presentato le Linee Guida federali per l’emergenza COVID-19 sottolineando, per ogni disciplina, le norme a cui è necessario attenersi.

 

Infine il Prof. Luigi Trotta, docente della scuola regionale dello sport Emilia-Romagna è intervenuto, introducendo molti esempi e filmati, su “Sistema delle capacita` motorie: condizionali e coordinative e le basi anatomiche e fisiologiche del movimento”.

 

Il corso, che come da Regolamento SIT non rilascia crediti formativi, ha previsto un esame finale che gli iscritti hanno potuto sostenere on-line.

 

 

 

20200606screenshot

 

 

  

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.