Si è svolta oggi al Cairo la finale femminile della 2^ prova di World Cup 2017. Una giornata ricca di soddisfazioni per l’Italia, con l’azzurra Alice Sotero capace di vincere il bronzo (1313 punti) al termine di una gara che l’ha vista protagonista sin dalla prima prova, e l’altra azzurra Gloria Tocchi che ha chiuso al 4° posto dopo un testa a testa con Sotero nell’ultimo giro del laser run.

Per la 25enne astigiana in forze alle Fiamme Azzurre si tratta della prima medaglia della sua carriera a livello assoluto. “Sono al settimo cielo – ha detto Sotero al termine della gara -. Inseguivo una medaglia in World Cup da due anni e finalmente sono riuscita a centrare l’obiettivo”.

Ottima anche la gara di Gloria Tocchi: la romana è partita dal 25° posto dopo la prima prova, risalendo posizioni di classifica prova dopo prova, fino a sfiorare il colpaccio nel laser run, dove a poche centinaia di metri dall’arrivo è stata superata da Sotero, chiudendo al 4° posto con 1306 punti.

Così le altre azzurre: Prampolini ha chiuso al 14° posto con 1279 punti, Lontano al 24° con 1193 punti.

Per la cronaca, la prova è stata vinta dalla britannica Kate French con 1356 punti, secondo posto per la turca Ilke Ozyuksel con 1326 punti.

Risultati completi sul sito della Uipm.

 

Domani si svolgerà la staffetta mista con l’Italia rappresentata da Matteo Cicinelli e Irene Prampolini.

 

 

LA GARA DELLE AZZURRE

Sotero ha chiuso la prova di nuoto al 4° posto in 2:12.69 (285 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurra conquistare 244 punti (24v-11s), grazie ai quali è salita al 2° posto con 529 punti, e nel bonus round ha chiuso senza punti. Nell’equitazione ha ottenuto 286 punti, confermandosi al 2° posto con 815 punti. Infine il laser run, dove l’azzurra ha chiuso in 13:22.02 (498 punti).

 

Tocchi ha chiuso la prova di nuoto al 25° posto in 2:22.80 (265 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurra conquistare 232 punti (22v-13s), grazie ai quali è risalita al 6° posto con 497 punti totali, e nel bonus round ha chiuso con 1 punto. Nell’equitazione ha centrato il netto, 300 punti, risalendo al 5° posto con 798 punti. Infine il laser run, dove l’azzurra ha chiuso in 13:12.88 (508 punti).

 

Prampolini ha chiuso la prova di nuoto al 18° posto in 2:19.53 (271 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurra conquistare 214 punti (19v-16s), che la portano al 15° posto con 485 punti, e nel bonus round ha chiuso senza punti. Nell’equitazione ha ottenuto 272 con punti, scendendo al 18° posto con 757 punti. Infine il laser run, dove l’azzurra ha chiuso in 12:58.92 (522 punti).

 

Lontano ha chiuso la prova di nuoto al 5° posto in 2:13.85 (283 punti). Il round robin di scherma ha visto l’azzurra conquistare 190 punti (15v-20s), che la posizionano al 19° posto dopo due prove con 473 punti, e nel bonus round ha chiuso senza punti. Nell’equitazione ha ottenuto 242 punti, scivolando al 25° posto con 720 punti. Infine il laser run, dove l’azzurra ha chiuso in 13:47.10 (473 punti).

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.