Ieri a Pesaro alla presenza del Presidente del CONI Giovanni Malago, del Presidente federale Valter Magini, del Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, del Presidente della Provincia di Pesaro-Urbino Daniele Tagliolini e del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, si è svolta la cerimonia di apertura dell’impianto natatorio del nuovo centro federale di Pentathlon Moderno,  intitolato ad Adriano Facchini. Ospiti dell’evento Filippo Magnini, gli olimpionici Riccardo De Luca e Alice Sotero e la Nazionale Italiana di Pentathlon Moderno con i tecnici e il DT Claudio Rossetto.

Filippo Magnini, duplice campione del Mondo di nuoto,  insieme ai nazionali di Pentathlon,  Petroni, Porreca, Michele e Cicinelli, hanno avuto l’onore di testare la nuova vasca da 25 metri a otto corsie.  A bordo vasca i nazionali presenti , tutti plurimedagliati nel 2017 a livello internazionale, hanno  simulato assalti di scherma e serie di tiro laser.

Gli ospiti sono stati intervistati dal direttore responsabile di Swimbiz, Christian Zicche.  Il Presidente del Coni  Malagò, il Presidente Federale Magini e il Sindaco Ricci hanno manifestato la volontà di ultimare al più presto, anche attraverso i contributi del GSE,  l’impianto,  affinché possano essere praticate le altre discipline del Pentathlon Moderno.  Il pluricampione del Mondo Filippo Magnini si è detto entusiasta del nuovo impianto, che ha sostituito la piscina nella quale ha iniziato da bambino la sua attività sportiva. I Pentathleti olimpionici, Alice Sotero e Riccardo De Luca,  hanno dichiarato di puntare alle prossime Olimpiadi di Tokio 2020 ed hanno espresso apprezzamento per l’operato dello staff tecnico,  guidato dal Team Leader Ennio Panetti e dal DT Claudio Rossetto.  Nel corso dell’evento il Presidente Malagò e il Presidente Magini si sono simpaticamente “sfidati”  nel tiro con la pistola laser, sport che associato alla corsa costituisce il laser run , prova conclusiva delle gare di Pentathlon Moderno.

Il Vicepresidente Fabrizio Bittner, che sta curando la gestione temporanea dell’impianto,  ha comunicato che dal primo pomeriggio di oggi l’impianto è stato aperto al pubblico. Nei primi giorni di apertura l’accesso sarà a titolo gratuito e l’attività della scuola nuoto inizierà a febbraio.  

Link alla photogallery

Link al video “2017 un anno di successi”