Si è svolto oggi a Roma il Campionato italiano assoluto invernale “open” di triathlon (nuoto e combined) e tetrathlon (scherma, nuoto e combined) femminile. In gara c’erano 24 pentatlete a caccia dei due titoli nazionali. Alessandra Frezza ha vinto il titolo italiano invernale di tetrathlon con 1052 punti. Secondo posto per Aurora Tognetti con 1051 punti, terzo per Elena Micheli con 1050. Irene Prampolini, invece, ha vinto il titolo di triathlon con 833 punti, davanti a Micheli con 800 e Tognetti con 796. A squadre, vince tutto il Passo Corese (Lea Maria Lopez, Maria Beatrice Mercuri, Alice Rinaudo): il titolo di triathlon con 2165 punti, quello di tetrathlon con 2830 punti.

 

LA GARA IN SINTESI

Si inizia con la prova di scherma, vinta da Alessandra Frezza con 275 punti (34v-8s), davanti a Dalila Sciarra (30v-12s) e Aurora Tognetti (30v-11s-1sc) con 255 punti. A squadre guidano la classifica le Fiamme Oro con 715 punti. Seconda prova, il nuoto, vince Elena Micheli in 2:16.11 (292 punti) portandosi al comando della classifica dopo due prove con 542 punti. Al secondo posto della classifica generale si conferma Tognetti con 539 punti, al terzo scende Frezza con 532 punti. A squadre, le Fiamme Oro rimangono al comando della classifica con 1493 punti. Ultima prova, il combined, Prampolini chiude al primo posto in 12:33.07 (547 punti).

 

{phocadownload view=file|id=1686|target=s}

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.