Le Principali Decisioni del Consiglio Federale Nr. 6/2023

Le Principali Decisioni del Consiglio Federale Nr. 6/2023

By Sonia

Si è svolto giovedì 16 novembre, a Roma, il Consiglio Federale della Federazione Italiana Pentathlon Moderno. Nel corso della sesta riunione del 2023 è stata deliberata la circolare per le affiliazioni, riaffiliazioni e tesseramenti per il 2024.

Visto il bando per la selezione di soggetti affiliati alla FIPM per la gestione dei Centri Tecnici Territoriali (CTT), e a seguito della valutazione delle candidature da parte di un’apposita Commissione, il Consiglio ha, inoltre, dato il via libera ai progetti 2024 per i CTT che saranno: Piemonte, Emilia-Romagna, Marche, Lazio 1 e Lazio 2. Tra le altre decisioni deliberata la transazione relativa agli ultimi obblighi derivati dalla convenzione con Casa Vuelle per l’Impianto Sportivo “Adriano Facchini” di Pesaro.

Alla luce degli ottimi risultati sportivi del 2023, e sulla scia dell’entusiasmo dell’edizione 2022, è stata approvata l’organizzazione della Festa del Pentathlon programmata per il prossimo 9 dicembre, nel corso del Campionato Italiano Assoluto.

Visti i buoni riscontri raccolti nel corso dell’anno e il successo della prima manifestazione promozionale, è stato dato il via libera al progetto 2024 per lo sviluppo del Parapentathlon, curato dal Consigliere Federale Adriana Fabbri, Responsabile dell’attività rivolte ai diversamente abili della Fipm.

Dopo un’attenta e ponderata analisi, infine, il Consiglio Federale ha dato mandato al Segretario Generale della Fipm, Filippo De’ Liguori Carino, di riferire all’Union internationale de pentathlon moderne (Uipm) la rinuncia della Federazione all’organizzazione della seconda tappa della World Cup 2024 di pentathlon moderno.

I documenti deliberati, appena disponibili, saranno pubblicati nelle rispettive aree del sito.

 

To Top