Inizia domani a Roma la 3^ prova di Coppa del Mondo 2015 di pentathlon moderno. Ad aprire l’evento, che si concluderà lunedì 13 aprile, saranno le donne, impegnate nella gara di qualificazione alla finale di venerdì prossimo.

Le 96 pentatlete in gara saranno suddivise in tre gruppi dai quali usciranno le 36 finaliste che si sfideranno per la vittoria di tappa e per conquistare punti per la finale del 14 giugno di Minsk dove saranno assegnata una carta olimpica alla vincitrice. Alla finale della 3^ prova accederanno le prime 8 di ciascun gruppo e le migliori 12 in assoluto classificatesi dal 9° posto in poi.

L’Italia sarà rappresentata da 12 pentatlete: Alessandra Bertacchini, Lavinia Bonessio, Alessandra Frezza, Francesca Gandolfo, Camilla Lontano, Elena Micheli, Irene Prampolini, Dalida Sciarra, Alice Sotero, Gloria Tocchi, Aurora Tognetti e Francesca Tognetti.

La gara inizierà per il gruppo A alle 8.30 nella Sala delle Armi di viale delle Olimpiadi, per il gruppo B e C rispettivamente alle 9.30 e alle 11 con il nuoto alla piscina I Mosaici del Foro Italico. Dalle 15 in poi, invece, si svolgerà l’ultima prova delle qualificazini, il combined, all’interno dello Stadio dei Marmi Pietro Mennea.

Per la prima volta in Italia esordirà la nuova formula del torneo di scherma, suddivisa nel ranking round e bonus round, inserita nel regolamento da quest’anno e che potrebbe essere applicata ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro 2016.

Le tre finali del 10, 11 e 13 aprile, saranno trasmesse in live streaming sul canale ufficiale della UIPM (www.pentathlon.org) e una sintesi sarà trasmessa nei giorni successivi su RaiSport.

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.