Si è svolto oggi, a Roma, il Campionato Italiano a Staffetta maschile e femminile Allievi.

 

DONNE

La gara inizia con la prova di scherma, vinta dalla staffetta della Sabina composta da Maria Beatrice Mercuri-Alice Rinaudo con 257 punti, davanti alla coppia dell’e Fiamme Oro composta da Ludovica Montecchia-Asia Severini con 229 punti e a quella delle Athlion Roma composta da Eliana Manfredonia-Martina Straffi con 187 punti. Dopo il nuoto, rimangono in testa le due pentatlete della Sabina con 548 punti (2:09.94 il nuoto), seguite sempre dalla staffetta delle Fiamme Oro con 521 punti (2:09.14 il nuoto) e da quella dell’Athlion Roma con 449 punti (2:24.07 il nuoto). Ultima prova, il laser run, Mercuri-Rinaudo chiudono in 12:53.06 (527 punti) vincendo il titolo italiano con 1075 punti. Secondo posto per Montecchia-Severini con 950 punti, terzo per con punti.

 

UOMINI

La gara inizia con la prova di scherma, vinta dalla staffetta della Eretum composta da Stefano Frezza-Lorenzo Petricca con 244 punti, davanti all’altra coppia dell’Eretum composta da Luca Capotombolo-Riccardo Testarmata con 238 punti e a quella dell’Avia Pervia composta da Federico Alessandro-Matteo Sala con 220. Dopo il nuoto, rimangono in testa i due pentatleti dell’Eretum con 548 punti (2:03.46 il nuoto), seguiti sempre dall’altra staffetta dell’Eretum con 547 punti (2:00.65 il nuoto) e da quella dell’Avia Pervia con 531 punti (1:59.70 il nuoto). Ultima prova, il laser run, Frezza-Petricca chiudono in 11:12.23 (628 punti) vincendo il titolo italiano con 1170 punti. Secondo posto per Capotombolo-Testarmata con 1169 punti, terzo per Alessandro-Sala con 1101 punti.

 

{phocadownload view=file|id=1758|target=s}

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.