Si è svolto oggi, a Roma, il Campionato Italiano a Staffetta maschile e femminile Esordienti A.

GARA DUE PROVE

DONNE

La gara inizia con la prova di nuoto, vinta dalla staffetta dell’Avia Pervia composta da Elisa Sala-Matilde Vittori Vignoli in 1:05.86 (263 punti), davanti a quella della De Gregorio composta da Maria Celeste Baldassarre-Ludovica Beretta in 1:06.07 (262 punti) e all’altra della De Gregorio composta da Valentina Petrini-Giulia Bagaglini in 1:09.54 (252 punti). Ultima prova, la corsa, Sala-Vittori Vignoli chiudono in 2:55.80 (255 punti) in vincendo il titolo italiano con 518 punti, davanti a Baldassarre-Beretta con 517 punti e a Bagaglini-Petrini con 499 punti.

 

UOMINI

La gara inizia con la prova di nuoto, vinta dalla staffetta della Cinque Per Tutti composta da Luca Gioia-Valerio Barletta in 58:64 (285 punti), davanti alla coppia dell’Aprilia composta da Simone Nardacci-Matteo Landi in 1:00.65 (279 punti) e a quella dell’Ippolife composta da Edoardo Ventricini-Andrea Romani in 1:01.06 (277 punti). Ultima prova, la corsa, Romani-Ventricini chiudono in 2:39.08 (271 punti) vincendo il titolo italiano con 548 punti. Secondo posto per Barletta-Gioiai sempre con 548 punti, terzo per Nardacci-Landi con 533 punti.

 

GARA TRE PROVE

Alcuni Esordienti hanno gareggiato sulle tre prove, inserendo il tiro statico al nuoto e corsa. Il titolo maschile è stato vinto dalla staffetta Barletta-Gioia con 828 punti, quello femminile dalla staffetta Maria Celeste Baldassarre-Ludovica Beretta con 794 punti.

 

{phocadownload view=file|id=1756|target=s}

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.