Si è svolto sabato 2 e domenica 3 marzo il Campionato italiano allievi maschile. Sabato al Riano Sport Center di Roma si sono svolte le prove di scherma e nuoto. Dopo la prova di scherma, tre atleti, Artidoro Pagnoni (Athlion Roma), Matteo Pelonzi (Onda Blu) e Luca Toraldo (SS Lazio) guidavano la classifica con lo stesso punteggio (872). La seconda prova, il nuoto, ha visto la vittoria di Alessandro Colasanti (Azzurra) in 2:04.68, davanti a Toraldo in 2:06.90 e a Gian Pasquale Esposito (Avia Pervia) 2:10.87. Al termine delle due prove, la classifica parziale vedeva al comando Toraldo con 2152 punti, davanti a Colasanti con 2128 e a Artidoro Pagnoni (Athlion Roma) con 2032 punti. L’ultima prova, il combined, la vince Gabriele Ribustini (SS Lazio) in 12:02.7, ma il colpaccio lo mette a segno Alessandro Colasanti che chiudendo con il secondo miglior tempo (12:26.7) si laurea campione italiano allievi 2013 con 4344 punti. Gabriele Ribustini ha chiuso al secondo posto con 4172 punti, Manuel Toga al terzo con 4144 punti.

Per ciò che riguarda la prova a squadre, successo per l’Azzurra (Alessandro Colasanti, Daniele Colasanti e Gianluca Micozzi) con 12.572 punti, secondo posto per l’Oasi (Manuel Toga, Fabrizio Nicolai e Davide Stefanini) con 11.676 punti, terzo per l’Athlion Roma (Davide Lattanzi, Artidoro Pagnoni e Tommaso Consiglio) con 11.480 punti.

Questo il link ai risultati completi e alla fotogallery.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.