Si è svolta oggi a Drzonkow, Polonia, la finale femminile dei Campionati Europei 2013. In gara, tra le 36 pentatlete qualificatesi per l’appuntamento, anche le tre azzurre Lavinia Bonessio (Cs Esercito), Claudia Cesarini (Fiamme Azzurre) e Gloria Tocchi (Fiamme Azzurre). Migliore delle azzurre è risultata Cesarini che ha chiuso al 14° posto con 5180 punti; Bonessio si è classificata 23^ con 4992 punti, Tocchi 26^ con 4904 punti. A squadre l’Italia ha chiuso al 5° posto con 15.076 punti. Campionessa europea si è laureata l’ungherese Zsofia Foldhazi che ha vinto la gara con 5452 punti. Argento per l’ucraina Ganna Buriak (5416 punti), bronzo per l’altra ucraina Anastasiia Spas (5384 punti). A squadre oro per la Gran Bretagna con 15.740 punti, argento per l’Ucraina con 15.600 punti, bronzo per la Germania con 15.396 punti.

Domani si svolgerà la finale maschile con quattro azzurri in gara: Nicola Benedetti (Forestale), Riccardo De Luca (Carabinieri), Pier Paolo Petroni (Carabinieri) e Fabio Poddighe (Sport Full Time).

 

LA GARA –

Si inizia con la prova di scherma. Tocchi e Cesarini chiudono al 16° posto con 832 punti (17 vittorie e 17 sconfitte), Bonessio al 20° con 808 punti (16 vittorie e 18 sconfitte). La prova è stata vinta dalla russa Rimsaite con 1048 punti. A squadre l’Italia è 3^ con 2472 punti. In prima posizione c’è la squadra russa con 2808 punti. Seconda prova, il nuoto, Tocchi chiude in 2:19.93 (1124 punti) attestandosi al 17° posto con 1956 punti, Cesarini in 2:26.34 (1044 punti) si piazza al 23° posto con 1876 punti, Bonessio in 2:30.69 (992 punti) è 33^ con 1800 punti. La prova è stata vinta dalla francese Clouvel in 2:07.89, al comando della classifica invece balza l’ucraina Spas con 2184 punti. A squadre, guida la classifica la Gran Bretagna con 6180 punti, mentre l’Italia è 7^ con 5632 punti. Terza prova, l’equitazione, Cesarini chiude con il netto, 1200 punti, risalendo al 14° posto con 3076 punti, Bonessio conquista 1080 punti risalendo al 26° posto con 2880 punti, Tocchi conquista 856 punti attestandosi al 28° posto con 2812 punti. La prova è stata vinta dall’ungherese Gyenesei con 1200 punti. Al comando della classifica rimane l’ucraina Spas con 3344 punti. A squadre guida la classifica sempre la Gran Bretagna con 9480 punti, mentre l‘Italia risale al 5° posto con 8768 punti. Ultima prova, il combined, Cesarini chiude in 12:54.08 (2104 punti), Bonessio in 12.52.24 (2112 punti), Tocchi in 12:57.82 (2092 punti). La prova è stata vinta dalla campionessa olimpica di Londra 2012, la lituana Asadauskaite che ha chiuso in 12:06.68 (2296 punti).

Clicca qui per consultare e scaricare i risultati definitivi.

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.