Si è svolta oggi la finale maschile dei 52esimi Campionati del Mondo di pentathlon moderno che hanno assegnato, oltre alle medaglie, tre carte olimpiche. In gara 36 pentatleti, inclusi tre azzurri: Nicola Benedetti del CS Forestale, Riccardo De Luca e Pier Paolo Petroni del CS Carabinieri. Benedetti ha chiuso al 5° posto con 5912 punti centrando la qualificazione olimpica; De Luca al 7° con 5876 punti, anche lui ha centrato la qualificazione olimpica. Petroni ha chiuso al 16° posto con 5756 punti. I tre azzurri si sono laureati campioni del mondo a squadre con 17.544 punti: l’ultimo oro iridato azzurro risale al 1986 (Masala, Massullo e Toraldo). De Luca, inoltre, ha stabilito la nuova migliore prestazione mondiale nel combined (9’41”00).

Campione del mondo si è laureato il russo Aleksander Lesun che ha vinto con 5964 punti: per lui si tratta del primo oro iridato della carriera. L’argento è andato al connazionale Andrei Moiseev con 5944 punti: il russo non è riuscito così a difendere il titolo conquistato nel 2001. Bronzo per il sudcoreano Jinhwa che ha chiuso con 5928 punti.

Per quanto concerne la prova a squadre, l’oro è stato vinto dall’Italia con 17.544 punti (De Luca, Benedetti e Petroni e ); argento per la Russia con 17.480 punti (Frolov, Lesun e Karyakin); bronzo per la Corea del Sud con 17.388 punti (Hong, Hwang e Jung).

 

LA GARA

Prima prova, la scherma, Benedetti chiude al 4° posto con 928 punti, Petroni è 7° con 904 punti, De Luca 17° con 832 punti. La prova è stata vinta dai russi Lesun e Moiseev con 1000 punti. Seconda prova, il nuoto, Petroni chiude in 2’03”42 (1320 punti) guadagnando una posizione, dunque si attesta alk 6° posto con 2224 punti; Benedetti chiude in 2’15”17 (1180) scivolando al 17° posto con 2108 punti, De Luca in 2’09”44 (1248) è 23° con 2080 punti. La prova è stata vinta dal britannico Cooke in 1’56”39 (1404 punti). In testa alla classifica invece sale l’egiziano El Geziry con 2332 punti. Terza prova, l’equitazione, Petroni chiude con 1120 punti attestandosi all’8° posto con 3344 punti; Benedetti con 1180 è 11° con 3288 punti; De Luca con 1120 è 23°con 3200 punti. Il russo Moiseev guida la classifica con 3508 punti. Ultima prova, il combined, Benedetti chiude in 9’54”10 (2624 punti), De Luca in 9’41”00 (2676), Petroni in 10’47”40 (2412).

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.