Il Pentathlon Moderno internazionale torna in Italia e guarda al futuro. Mancano cinque giorni al via degli “Uipm 2022 U19 & U17 World Championships”, i Mondiali Giovanili, in programma dal 4 all’11 settembre 2022 Lignano Sabbiadoro (UD). Gli impianti di “Bella Italia EFA Village” accoglieranno oltre 250 giovani atleti provenienti da 33 nazioni, impegnati nella rassegna continentale, ma non solo. Dopo le tappe di Ankara (Turchia) e Manila (Filippine), infatti, l’Uipm (Union internationale de pentathlon moderne) ha scelto l’Italia per un nuovo test sul campo della nuova disciplina a ostacoli candidata a sostituire l’equitazione dopo i Giochi olimpici di Parigi 2024.

I giovani atleti presenti a Lignano Sabbiadoro potranno, dunque, provare per la prima volta la nuova quinta disciplina, in una veste dedicata esclusivamente a loro. Ad affiancarli, come accaduto nei due precedenti test event, atleti della World Obstacle (FISO – Fédération Internationale de Sports d’Obstacles). Saranno presenti, inoltre, rappresentanti e atleti della Asd Fiocr- Federazione italiana Ocr. A differenza dei precedenti test, il formato ideato dall’Uipm per Lignano Sabbiadoro sarà leggermente diverso, visto che si svolgerà durante i giorni di gara.

Il test è in programma presso la Beach Arena di Lignano Sabbiadoro, il 9 e 10 settembre 2022, in due fasce orarie: dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19. Tutti assisteranno a una breve dimostrazione degli atleti della World Obstacle, successivamente affronteranno una sessione di allenamento monitorata prima di una breve competizione finale. Tutto il mondo del Pentathlon Moderno internazionale, dunque, dai tecnici ai dirigenti, si ritroverà a Lignano Sabbiadoro per un momento di confronto importante per il futuro di questo sport e per la sua permanenza alle Olimpiadi.

Siamo felici e orgogliosi di poter ospitare in Italia il terzo Test Event. L’impatto con la nuova disciplina, dopo il test di Ankara che ho potuto vedere dal vivo, è stato interessante e oltremodo positivo. – ha detto il Presidente della Federazione Italiana Pentathlon Moderno, Fabrizio Bittner – La disciplina a ostacoli, oltre ad avere una sua spettacolarità, si presta sicuramente a una più facile diffusione e a un maggiore coinvolgimento dei giovani, permettendo di cimentarsi su di un’attività fisico-atletica, che sviluppa le capacità motorie di base, in un momento storico in cui ci troviamo di fronte a un’involuzione, quasi ancestrale delle capacità di movimento nell’infanzia e nell’adolescenza. Per questo motivo siamo felici di poter fare un nuovo test nel corso di una manifestazione internazionale ‘giovanile’ e proprio a Lignano Sabbiadoro, località che si presta molto bene a un’iniziativa simile“.

Il Mondiale Giovanile, “Uipm Youth U19 & U17 World Championships”, che la Federazione Italiana di Pentathlon Moderno organizza, in collaborazione con la Delegazione Friuli Venezia Giulia, sotto l’egida dell’Uipm (Union internationale de pentathlon moderne), gode del patrocinio della Regione Friuli Venezia Giulia, del Coni (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), di Sport e Salute e del Comune di Lignano Sabbiadoro. L’evento è realizzato anche grazie al contributo del Dipartimento per lo sport – Presidenza del Consiglio dei ministri. Sponsor e Partner: Erreà, TreEmme, Coldiretti Friuli Venezia Giulia, Campagna Amica. Partner Comunicazione e Branding: Oiko Service. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube della Fipm. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito ufficiale https://fipm.it/lignano2022.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.