Giorgio Malan (Fiamme Azzurre), Alessandro Colasanti (Carabinieri), Giuseppe Mattia Parisi (Carabinieri) e Roberto Micheli (Fiamme Oro) hanno centrato l’accesso alle semifinali ai Campionati Europei Senior di Pentathlon Moderno, in corso a Szekesfehervar, in Ungheria. Restano fuori gli altri due azzurri in gara: Matteo Cicinelli (Carabinieri) e Stefano Frezza (Aeronautica Militare).

Cicinelli ha chiuso al terzo posto nel gruppo “B” con 1188 punti, alle spalle proprio dei compagni di squadra Parisi (1196) e Micheli (1194), ma nonostante la buona prestazione è rimasto fuori, visto che il regolamento prevede che possano passare alle semifinali soltanto quattro atleti (due per poule) per ciascuna nazione. Stefano Frezza, invece, ha chiuso al nono posto nel gruppo “A”, dominato dagli ungheresi Bence Demeter (1181), Csaba Bohm (1181), Gergely Regos (1176). Giorgio Malan ha terminato quarto con 1171 punti e Alessandro Colasanti settimo con 1170.

Domani sono in programma le semifinali femminili. In gara quattro atlete italiane che oggi hanno affrontato il Ranking Round di scherma: Alessandra Frezza (Aeronautica Militare) ha chiuso con 245 punti, Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro) a 220, Francesca Tognetti (Carabinieri) a 210 e Alice Rinaudo (Fiamme Oro) a 190. Sempre domani è in programma il Ranking Round in vista delle semifinali maschili che si svolgeranno sabato.

A Szekesfehervar le finali sono in programma domenica 18 settembre, mentre lunedì 19 settembre la staffetta mista chiuderà la competizione.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.