Si chiude con l’undicesimo posto di Francesca Tognetti (Carabinieri) e Giorgio Malan (Fiamme Azzurre) nella staffetta mista l’avventura azzurra ai Mondiali Senior di Pentathlon Moderno, che si sono svolti ad Alessandria d’Egitto. La coppia italiana ha terminato la gara con 1327 punti. La vittoria è andata alla Corea con Jun Woongtae e Sunwoo Kim (1393), argento per i britannici Jessica Varley e Joseph Chong (1380), bronzo alla coppia turca formata da Bugra Unal e Ilke Ozyuksel (1376).

Sono contenta di essere riuscita a gareggiare nuovamente dopo la brutta gara nelle qualifiche individuali di qualche giorno fa. Mi dispiace per quella prestazione, ma oggi sono contenta di aver gareggiato con Giorgio, mi sono divertita molto. Ci sono molte cose su cui lavorare, ma si è vista un po’ di luce nel tiro, con il quale per tutto l’anno ho avuto un po’ di difficoltà. – ha commentato Francesca Tognetti – E poi è stato bellissimo aver assistito alla magnifica gara di una delle mie più care amiche, anzi di una sorella, Elena Micheli, che ha conquistato il titolo di campionessa del mondo”.

“Sono anche io molto contento di aver gareggiato dopo la brutta prestazione nella qualifica individuale, anche per cercare di togliere quelle brutte sensazioni, e in parte ci siamo riusciti. – ha detto Giorgio MalanMi sono divertito molto durante la gara con Francesca. Sicuramente poteva andare meglio come risultato finale, ma concludiamo con un po’ meno amaro in bocca”.

Si chiude così la rassegna iridata per la Nazionale italiana senior di Pentathlon Moderno. Prossimo appuntamento internazionale, a metà settembre, i Campionati Europei in programma a Székesfehérvár, in Ungheria.

 

 

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.