Tutto pronto in casa Avia Pervia Pentathlon Modena per ospitare domani il Campionato italiano Esordienti A (13-14 anni) e il Trofeo Nazionale “Modena città Europea dello Sport” riservato alle categorie Esordienti B, Cuccioli e Minicuccioli che, grazie al patrocinio dell’Amministrazione Comunale, porterà a Modena oltre 150 atleti in erba. Al Campionato italiano, invece, parteciperanno atleti provenienti da tutta la penisola che si sfideranno nel nuoto sui 100 stile libero, nella corsa sui 1000 metri e nel tiro con la pistola 20 tiri a 10 metri con armi a gas. Per loro in palio il titolo nazionale individuale e a squadre. Oltre ai due eventi, domani si svolge anche una competizione riservata alle categorie da Ragazzi ad Assoluti con oltre 60 atleti al via. Ad impreziosire il campo dei partenti, oltre al padrone di casa Nicola Benedetti ed al fratello Lorenzo, ci saranno i senior Federico Giancamilli (Forestale), Tullio De Santis (Fiamme Azzure) e una nutrita rappresentativa delle Fiamme Oro, e le forti pentatlete astigiane Alice Sotero e Nicole Campaner. Per loro l’inusuale impegno sulla combinata atletica (nuoto-corsa) tornando per un giorno alle originI del pentathlon che non prevedeva l’attuale forma del combined (l’abbinamento della corsa con il tiro).

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.