Tre atleti azzurri accedono alle semifinali maschili nella quarta tappa della World Cup 2022 di Pentathlon Moderno che si sta svolgendo ad Ankara, in Turchia. Si tratta di Stefano Frezza (Aeronautica), Giuseppe Mattia Parisi (Carabinieri) e Giorgio Malan (Fiamme Azzurre) che hanno superato le qualificazioni con le prove di scherma, nuoto e laser run disputate oggi. Costretto al ritiro, invece, il quarto atleta italiano in gara, Alessandro Colasanti (Carabinieri), alle prese con un problema al polpaccio.

Stefano Frezza ha chiuso la qualifica del gruppo “A” con un ottimo quarto posto e 1171 punti, nono Giorgio Malan a 1169. Davanti a tutti si è piazzato il coreano Woongtae Jun con 1173. Nel gruppo “B”, poi, primo posto per Giuseppe Mattia Parisi con 1173, davanti al brasiliano Danilo Fagundes (1173) e al francese Jean-Baptiste Mourcia (1169). I tre italiani qualificati affronteranno domani il Ranking Round di scherma e venerdì la semifinale con le prove di scherma Bonus Round, nuoto e laser run.

Intanto, nel pomeriggio, si è svolto il Ranking Round di scherma in vista delle semifinali femminili. Bene le quattro azzurre in gara: Aurora Tognetti (Carabinieri), Francesca Tognetti (Carabinieri) hanno chiuso con 245 punti, Maria Lea Lopez (Carabinieri) con 215 e Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro) con 210.

Questo il programma dei prossimi giorni:

Giovedì 9 giugno: Semifinale Femminile (Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run), Semifinale Maschile (Scherma Ranking Round)

Venerdì 10 giugno: Semifinale Maschile (Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run)

Sabato 11 giugno: Finale Maschile e Femminile (Equitazione, Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run)

Domenica 12 giugno: Staffetta Mista (Equitazione, Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run).