Tutto pronto per il primo impegno internazionale degli azzurri del Pentathlon Moderno in Ungheria. Da oggi, e fino al 24 febbraio, è in programma a Budapest il “Peridot Hungarian Indoor Open Championships” che, come tradizione, segna il via della stagione agonistica a livello internazionale.

Saranno 12 gli atleti italiani in gara, sei ragazzi e sei ragazze, in arrivo in queste ore nella capitale ungherese per affrontare le gare che prenderanno il via domenica 20 febbraio. Questi gli azzurri convocati: Maria Lea Lopez (Carabinieri), Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro), Elena Micheli (Carabinieri), Alice Rinaudo (Fiamme Oro), Aurora Tognetti (Carabinieri), Francesca Tognetti (Carabinieri), Matteo Cicinelli (Carabinieri), Alessandro Colasanti (Carabinieri), Giorgio Malan (Fiamme Azzurre), Giorgio Micheli (Fiamme Oro), Federico Alessandro (Avia Pervia), Giuseppe Mattia Parisi (Carabinieri).

Il meeting di Budapest è la prima gara internazionale disputata con il nuovo format, “testato” poco meno di un anno fa proprio in Ungheria. Il nuovo format prevede una gara più veloce e dinamica, con le prove che si svolgono in 90 minuti complessivi. L’appuntamento di Budapest, come ogni anno, vedrà gareggiare numerosi atleti internazionali. Complessivamente all’edizione 2022 parteciperanno 129 atleti, 69 uomini e 60 donne, provenienti da 17 nazioni.

Il nuovo format di gara, lo stesso che sarà utilizzato anche alle Olimpiadi di Parigi 2024, prevede, dopo le qualificazioni, le semifinali, seguite dalle finali “B” e “A”.

Questo il programma del Peridot Hungarian Indoor Open Championships:

Domenica 20 febbraio 2022: Qualificazioni Femminili

Lunedì 21 febbraio 2022: Qualificazioni Maschili e Semifinali Femminili

Martedì 22 febbraio: Semifinali Maschili e Femminili

Mercoledì 23 febbraio: Semifinali Maschili e Finale B Femminili

Giovedì 24 febbraio: Finali Maschili e Femminili, Finale B Maschile, Cerimonia di Premiazione.

 

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.