Buona la prima per le quattro atlete azzurre impegnate nella terza tappa della World Cup 2022 di Pentathlon Moderno, che si sta svolgendo ad Albena, in Bulgaria.  Aurora Tognetti (Carabinieri), Alice Rinaudo (Fiamme Oro), Maria Beatrice Mercuri (Fiamme Oro) e Francesca Tognetti (Carabinieri) hanno, infatti, superato le qualificazioni appena terminate.

Aurora Tognetti ha chiuso il gruppo “A” davanti a tutte, con 1062 punti, precedendo la britannica Charlie Follett (1046) e l’atleta dell’Uzbekistan Alise Fakhrutdinova (1045). Decimo posto per Alice Rinaudo con 1043. Nel gruppo “B” terzo posto per Maria Beatrice Mercuri, con 1064 punti, alle spalle della giapponese Misaki Uchida con 1079 e della messicana Mariana Arceo con 1070, quindicesima Francesca Tognetti con 1038.  Le quattro azzurre qualificate affronteranno domani il Ranking Round di scherma e giovedì la semifinale con le prove di scherma Bonus Round, nuoto e laser run.

Domani debutteranno anche i quattro azzurri in gara. Alessandro Colasanti (Carabinieri), Daniele Colasanti (Fiamme Oro), Stefano Frezza (Aeronautica) e Gianluca Micozzi (Esercito) affronteranno le qualifiche con scherma, nuoto, laser run.

Questo il programma dei prossimi giorni:

Mercoledì 11 maggio: Qualificazione Maschile (Scherma, Nuoto, Laser Run), Scherma Ranking Round Semifinale Femminile

Giovedì 12 maggio: Semifinale Femminile (Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run), Scherma Ranking Round Semifinale Maschile

Venerdì 13 maggio: Semifinale Maschile (Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run)

Sabato 14 maggio: Finale Maschile e Femminile (Equitazione, Scherma Bonus Round, Nuoto, Laser Run