Settimo e ottavo posto per le staffette maschili italiane U17 ai Campionati Europei U19 & U17 di Pentathlon Moderno, in corso a Cracovia, in Polonia. Denis Agavriloaie (P.M. Ippocampo) e Matteo Gozzoli (Sweet Team) hanno chiuso in settima posizione, con 1094 punti, la gara vinta dalla coppia francese Karl Furderer e Mathis Issaka Ide Large (1128). Ottavo posto per Mattia Bouvet (Athlion) e Matteo Beggio (Torino) con 1092 punti.

Nella finale femminile Under 19, invece, la migliore delle azzurre è stata Elisa Sala (Avia Pervia) che ha terminato la gara al diciassettesimo posto con 1049 punti. Ventesima Sara Forti (Nice 55) a 1043, trentesima Teresa Gioia (Pentafiano) a 1006. La gara è stata vinta dall’atleta della Repubblica Ceca Lucie Hlavackova (1139) davanti alla britannica Gabrielle Holland (1124) e alla polacca Katarzyna Debska (1110). Nella classifica a squadre, vinta dalla Polonia con 3290 punti, l’Italia ha chiuso al sesto posto (3098).

Domani la giornata conclusiva dei Campionati Europei U19 & U17 di Pentathlon Moderno. In programma, dalle ore 9, la finale maschile Under 19, con tre atleti azzurri in gara: Valerio Barletta (Cinque Per Tutti), Matteo Bovenzi (Area 51) che nelle qualificazioni disputate ieri ha ritoccato il suo record del mondo di categoria nel nuoto (25m) con 1’51”32, e Alessandro Pavolini (Athlion).  Per la categoria Under 17, infine, si svolgerà la staffetta mista con tre coppie italiane: Anna Chiara Allara e Denis Agavriloaie, Nina Samardzic e Mattia Bouvet, Giulia Fancelli  e Matteo Gozzoli.

A questo link sono disponibili il programma completo delle gare e tutti i risultati.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.