Atleti azzurri protagonisti a Les Pennes Mirabeau, in Francia, dove nel weekend si è svolta la gara Circuit 3 Under 22. Un test importante che ha visto gli otto italiani (quattro ragazzi e tre ragazze), accompagnati dal tecnico Nicola Benedetti, gareggiare con i coetanei francesi.

Nella competizione maschile a trionfare è stato l’’italiano Federico Alessandro (Avia Pervia) che ha dominato tutte le prove. L’atleta modenese è salito sul gradino più alto del podio, con 1537 punti, precedendo i due atleti di casa Mathis Rochat (1536) e Léo Bories (1523). Buona prova anche per gli altri atleti italiani in gara. Emanuele Tromboni (Fiamme Oro) ha chiuso al settimo posto (1476), ottavo Luca Gioia (Cinque Per Tutti) con 1462 e nono Matteo Landi (Aprilia) con 1451.

Più sfortunate le ragazze che, dopo aver terminato le prove di scherma e nuoto, del sabato, con ottimi risultati, sono state eliminate nella prova di equitazione. Agnese Petricca (Farapentathlon) ha chiuso la competizione femminile al settimo posto (1062), decima Giorgia Agazzotti (Avia Pervia) con 1001. Ha terminato la sua gara con la prova di equitazione Alessia Marchetti (Farapentathlon), protagonista di una brutta caduta. Sospetta frattura della clavicola per l’atleta italiana che si sottoporrà ad ulteriori esami appena rientrata in Italia. La gara femminile è stata vinta dalla francese Rebecca Castaudi con 1420 punti.

Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.
Vuoi entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato su tutti i risultati, news e curiosità del mondo FIPM? Iscriviti alla nostra newsletter.